Categoria: Curiosità

0

San Giorgio, i libri e le rose.

Il 23 aprile del 303 d.C. viene, secondo una tradizione molto antica, commemorato il giorno in cui morì San Giorgio da Cappadocia. Questo santo è considerato il patrono di molti luoghi, tra i quali...

Premio-Strega 2019 0

Premio Strega: ecco i 12 libri finalisti.

Domenica 17 marzo 2019, sono stati annunciati i dodici titoli, scelti tra i cinquantasette libri di narrativa italiana candidati, pubblicati fra il 1 marzo 2018 e il 28 febbraio di quest’anno,  che parteciperanno alla...

violetta di parma 0

Violetta di Parma: storia di un profumo.

Il felice ducato di Maria Luigia D’Asburgo, seconda moglie di Napoleone Bonaparte,  a Parma, regalò alla città, tra le tante preziosità, anche un profumo indimenticabile ora, come allora: quello alla Violetta. Una fragranza ancora...

antonio gramsci 0

Buon compleanno, Antonio.

Il 22 gennaio del 1891, nasceva ad Ales, in Sardegna, quarto di di sette figli, Antonio Gramsci. Non ho mai approfondito a sufficienza il suo pensiero politico, probabilmente perché è la politica in generale...

0

4 ottobre, San Francesco d’Assisi.

«Altissimu, onnipotente, bon Signore, tue so’ le laude, la gloria e ‘honore et onne benedictione. Ad te solo, Altissimo, se konfàno et nullu homo ène dignu te mentovare. Laudato sie, mi’ Signore, cum tucte...

0

Settembre, andiamo. E’ tempo di migrare.

I PASTORI, Gabriele D’Annunzio. (da Alcyone, 1903) Settembre, andiamo. E’ tempo di migrare. Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi e vanno verso il mare: scendono all’Adriatico selvaggio che verde è...

0

La notte delle stelle cadenti.

X agosto * San Lorenzo, io lo so perché tanto di stelle per l’aria tranquilla arde e cade, perché si gran pianto nel concavo cielo sfavilla. Ritornava una rondine al tetto: l’uccisero: cadde tra...