Le nervature delle foglie: osserviamo da vicino la natura.

le nervature delle foglie

Le nervature delle foglie possono essere un dettaglio molto interessante da osservare per i bambini. Scopriamo insieme perché.

L’autunno è la stagione dell’anno che offre molti spunti per invitare i bambini all’osservazione della natura.

Se ci capita di fare una passeggiata in un giardino, in un parco pubblico o, ancora meglio, in un bosco, insieme ai bambini, offriremo loro un’occasione per assistere ad un meraviglioso spettacolo: tutto è esplosione di colori, dal giallo al marrone, dal verde al rosso, gli alberi si vestono di nuove tinte nei loro fogliami.

E, proprio le foglie, in particolare, le loro nervature, possono offrire uno spunto per un’attenta osservazione da parte dei più piccoli, non solo attraverso lo sguardo diretto, ma anche svolgendo una semplice attività al ritorno a casa.

I numerosi benefici del trascorrere tempo nella natura.

Stare a contatto con la natura, infatti, è una vera buona pratica di salute e benessere, non soltanto per i bambini, ma anche per gli adulti!

E’ dimostrato, infatti, che trascorrere quotidianamente del tempo a contatto con la natura, riduce lo stress, rende più sereni e aiuta ad interrompere la routine di una quotidianità eccessivamente sedentaria, così nociva alla nostra salute fisica e mentale.

Se vuoi approfondire l’argomento, ti segnalo questo articolo in cui l’autrice del saggio mette in relazione la mancanza di tempo libero trascorso a contatto con la natura, con l’insorgere nei bambini e ragazzi di disturbi legati anche all’apprendimento.

Non dimentichiamo, poi, che in tempi di DAD, la natura ci viene in aiuto, anche come antidoto alla mancanza di concentrazione!

Le nervature delle foglie: dove scorre la vita delle piante.

E ora vediamo come realizzare questa semplice attività insieme ai nostri bambini.

OCCORRENTE:

Un cestino per la raccolta

una lente d’ingrandimento

un cartoncino bristol quadrato

un foglio A4

dei pastelli.

colla vinilica

La lente d’ingrandimento ci servirà per osservare da vicino le nervature delle foglie.

Spiegheremo al bambino che è lì che scorre la linfa che permette alla pianta di nutrirsi.

Una volta raccolta una buona varietà di foglie, possiamo far rientro a casa e mettere le foglie tra le pagine di un libro affinché queste si stirino per bene.

Dopo un giorno possiamo incollare la foglia al cartoncino bristol.

Una volta asciugato possiamo far riporre sulla foglia il foglio a4 e con il pastello facciamo colorare delicatamente il foglio affinché emergano le nervature.

Buon divertimento!

Leggi anche Didattica Digitale come viverla al meglio

Segui la mia pagina facebook Marianna De Stefano – Book Blogger per restare aggiornato su tutte le mie proposte di attività per i bambini. Ogni settimana, infatti, pubblico altri spunti e suggerimenti di piccoli laboratori da realizzare a casa, ma anche tanti suggerimenti di lettura dedicati ai bambini e ragazzi.

L'immagine può contenere: il seguente testo "ATTIVITÀ PER L'INFANZIA Le nervature delle foglie Marianna De Stefano"
close
leggo da solo

Scarica gratuitamente la mia guida

ISCRIVITI PER RICEVERE LA MIA GUIDA PER ACCOMPAGNARE I BAMBINI NELL'APPRENDIMENTO DELLA LETTURA AUTONOMA

Articoli Correlati