MIRACOLO, di Z. Dazzi e A. Barberini, ed. Primavera.

Albo illustrato

Testo di Zita Dazzi Illustrazioni di Alice Barberini

Edizioni Primavera 2020

prezzo di copertina: euro 16,90

età di lettura : 7 anni

L'immagine può contenere: 2 persone

La pubblicazione più recente di Edizioni Primavera è un meraviglioso albo, frutto della collaborazione con Zita Dazzi, che ne ha scritto il testo, e Alice Barberini che ne ha realizzato le tavole illustrative. In tutte le librerie dall’11 febbraio.

Una proposta di alta qualità.

Questo libro, molto curato anche dal punto di vista della grafica, ha alla base un progetto editoriale interessante e di grande attualità.

E’ liberamente ispirato al film del ’51, Miracolo a Milano di Vittorio De Sica – recentemente restaurato nella sua pellicola – ma è anche la storia di un viaggio attraverso una realtà della quale, troppo spesso, non sappiamo cogliere la prospettiva; ovvero la realtà degli ultimi, degli emarginati.

Al libro, come al film, fa da sfondo Milano, la metropoli d’avanguardia, dalla vita frenetica, delle vetrine, dei condomini altoborghesi, della vita agiata.

La storia.

La storia, però, si svolge altrove, nella periferia di Milano, alla Bolla, un quartiere tristemente noto per le occupazioni abusive, per gli stili di vita ai limiti della legalità di gran parte dei suoi abitanti.

Insomma, un quartiere difficile, di quelli in cui si consumano esistenze di abbandono ed emarginazione.

E’ qui che vivono, insieme a “una folla di poveri”, “con nelle tasche nient’altro che un tozzo di pane”, una ragazza e un bimbo, Lolita e Totò, entrambi senza alternative, come tutti quelli che giungono al quartiere.

Lolita, Totò e la loro Bolla.

Lolita e Totò tirano su la loro casetta di cartone, “una tana nelle tane” e riescono a crearsi la loro piccola “bolla esistenziale”, fatta di condivisione, del poco che si ha, e di “arrangiarsi” a trovare ciò di cui si ha bisogno.

Un giorno, però, accade qualcosa che cambia tutto.

Accade che i desideri di chi è povero sono davvero uguali a quelli di chi non lo è – e questa lezione il film di De Sica la spiega benissimo – solo che il primo non li può realizzare, se non a patto di mettersi contro legge: lui, perciò, sarà un delinquente, da scacciare; l’altro è una “persona per bene”, da “garantire nei suoi diritti”.

E cosa può desiderare un bimbo povero, dinanzi ad uno scaffale di un negozio, pieno zeppo dei più strabilianti dolciumi? La stessa che desidera il bambino borghese, appena passatogli accanto: caramelle.

Totò le prende, com’è naturale, ma lui non può pagarle, come invece potrebbe fare l’altro bambino, e questo cambia tutto.

Il film di De Sica rivive in questo libro.

Il capolavoro degli anni cinquanta di De Sica è vivo e presente in tutto lo sviluppo della delicata storia di Lolita e Totò, come nei mille dettagli, da cogliere pagina dopo pagina, nelle straordinarie tavole illustrative di Alice Barberini, nelle quali anche la scelta dei colori è un linguaggio narrativo.

La storia di Miracolo a Milano, però, rivive in questo libro, di una forza nuova, che trae il suo nutrimento dai riferimenti ai fatti di oggi, da ciò che accade nelle periferie emarginate delle nostre città ed in tutti i luoghi in cui trovano rifugio gli ultimi.

Perché proporlo ai bambini.

E’ un libro da proporre ai nostri bambini perché apre la strada al confronto su temi di attualità che devono conoscere.

Il libro è un invito, rivolto agli adulti, ad allenare le capacità empatiche dei più giovani, a mostrare loro il mondo, spiegarlo, anche dal punto di vista dell’ “altro”. Sviluppare l’empatia, del resto, è una tappa importante nel percorso di crescita che porta un bambino a divenire un adulto capace di rapportarsi correttamente con il suo prossimo ed il mondo in cui vive.

Miracolo è un invito, infine, rivolto ai lettori più giovani, a cogliere le sfumature di ciò che guardano: quelle del grigio, in particolare, la via di mezzo tra il bianco ed il nero, la via di mezzo che, molto spesso, rappresenta la giusta posizione da cui osservare ciò che accade.

Buona lettura.

Related Posts

Leave A Reply

Little Free Library - Marianna De Stefano

  • +39 398 345719
  • info@littlefreelibrary.it
  • via Aliperti n. 70 - 80039 Saviano (Na)
This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.