Silent book. Quali sono e come leggerli.

silent book

Silent book. I libri senza le parole che si leggono solo attraverso le immagini.

I silent book, sono albi illustrati che non hanno testo ma solo immagini.

Il racconto della storia, perciò, come rimanda il loro nome, avviene senza l’uso della voce e delle parole, ma solo attraverso lo scorrere delle illustrazioni.

Si tratta di libri molto adatti soprattutto ai bambini, perché particolarmente evocativi e capaci di stimolare molto l’immaginazione.

Consiglio, perciò, di sperimentare questo tipo di libri, adatti sia a occasioni di lettura condivisa che a momenti in cui la lettura avviene in una modalità più intima tra adulto e bambino.

Cerchiamo di comprenderli meglio e conoscere qualche titolo.

I silent book superano le barriere linguistiche.

Questo tipo di albo, capace di creare un momento di lettura molto d’effetto ed emozionate, può superare anche le barriere linguistiche.

Senza l’uso delle parole, infatti, che sono legate ad una lingua precisa, e all’attitudine all’ascolto, la comunicazione della storia narrata avviene per immagini.

Questo tipo di comunicazione, definita anche in gergo da chi si occupa di media “comunicazione democratica”, consente di ampliare in maniera indefinita ed indefinibile il numero dei destinatari a cui è rivolta.

Non solo. La comunicazione per immagini è molto più efficace rispetto alle altre, perché più semplice e diretta.

Pensiamo, ad esempio, quanti risultati, in termini di condivisione del momento di lettura, possa avere la proposta di questo tipo di libri, in un contesto in cui ci siano bambini che parlano lingue diverse o, ancora, se ci siano bambini non udenti.

Silent book. Come leggerli.

I silent book, in ogni caso, sono libri sempre di altissima qualità.

Affidare l’intera narrazione solo all’immagine, infatti, comporta un lavoro editoriale notevolissimo sotto più profili: le illustrazioni devono essere particolarmente efficaci, la qualità della stampa ed il formato del libro, poi, devono poter amplificare questo potenziale.

Perciò, mi sento di sottolineare che nella biblioteca dei nostri bambini debba esserci almeno un silent book, perché libro di evidente qualità.

Come proporli? Come si leggono i silent book?

In realtà, non occorre una tecnica particolare. L’importante è creare un’atmosfera di intimità, nel momento in cui si decide di propoli.

Il silenzio, infatti, di per sé è una dimensione che porta a favorire l’ascolto, anche se ciò avviene solo per immagini.

Se i bambini, mentre leggete loro questo libro, si lasciano prendere dalla voglia di commentare, discutere e parlare tra loro, invitateli al silenzio e a rimandare ogni discorso alla fine del libro.

L’importante, poi, è non affrettarsi nello scorrimento delle pagine del libro, per dare il tempo, a chi ci “ascolta”, di potersi soffermare sul significato delle stesse, cogliere ogni particolare e, così, apprezzare a pieno la storia.

L’onda di Suzy Lee, ed. Corraini.

silent book. L'onda di Suzy Lee, ed. Corraini

L’onda. La storia.

Quando le sue onde giocano e poi si ritirano, il mare lascia sulla spiaggia le conchiglie che portava con sé: una sorpresa inattesa! Questo libro è la storia dell’incontro di una bambina con il mondo del mare: prima osservato curiosamente dall’esterno, poi sfiorato timidamente e infine “giocato” fra spruzzi e scherzi, con la compagnia di un buffo gruppo di gabbiani.

Fino a quando i loro mondi si incontrano con un’onda che colora tutto di azzurro, e si possono raccogliere le conchiglie come il regalo di un nuovo amico. Le illustrazioni di questo libro sono state realizzate con carboncino e colori acrilici, e rielaborate digitalmente. Età di lettura: da 5 anni. Prezzo di copertina euro 18,00

L’onda è un silent book amatissimo, che ha riscosso un successo incredibile. Numerose sono state le sue ristampe dalla sua prima edizione.

L’autrice è, ormai, molto affermata nel panorama editoriale per l’infanzia.

Un libro che consiglio assolutamente.

Come scegliere un albo illustrato?

Buona lettura.

close
leggo da solo

Scarica gratuitamente la mia guida

ISCRIVITI PER RICEVERE LA MIA GUIDA PER ACCOMPAGNARE I BAMBINI NELL'APPRENDIMENTO DELLA LETTURA AUTONOMA

Articoli Correlati