Tag: #recensioni

porte che si aprono

Lo spazio tra le cose, di Antonio Benforte.

Lo spazio tra le cose, di Antonio Benforte, ed. Scrittura&Scritture 2020. Recensione Ogni dimora è un candelabro dove ardono in appartata fiamma le vite– Jorge Luis Borges – Con questa citazione si apre il libro Lo spazio tra le cose, di Antonio Benforte, ed. Scrittura & Scritture 2020. E’ un romanzo breve, che in ogni…
Read More
donna giapponese in costume tradizionale

Maschere di donna, di Enchi Fumiko.

Maschere di donna, di Enchi Fumiko. Recensione di Astrid Scaffo. ” E’ proprio vero che la letteratura ha molte colpe. Uno scritto dimenticato riporta alla vita, mettendolo fin troppo a nudo, il mio intimo“– Enchi Fumico, Maschere di donna – La Storia di Maschere di donna, di Enchi Fumiko. Ibuki e Mikane sono amici, uno sposato e…
Read More
Sulla Strada di Jack Keruak

Sulla Strada, di Jack Keruac.

Recensione di Sulla Strada, di Jack Keruac a cura di Astrid Scaffo. La trama. Sulla Strada, di Jack Keruak è romanzo autobiografico, in cui l’autore si cela dietro il personaggio di Sal e scrive in prima persona. Ambientato nell’America dei primi anni Cinquanta, Sulla Strada, di Jack Keruac narra la giovinezza dell’autore tra viaggi on…
Read More
Gunter Grass, Patrie, edizione Marotta&Cafiero

Gunter Grass, Patrie-ed. Marotta&Cafiero.

Gunter Grass, Patrie, recensione di Marianna De Stefano. Patrie – vecchi razzismi e nuove xenofobie -, di Gunter Grass, ed. Marotta & Cafiero 2020, è una raccolta di brevi saggi dello scrittore tedesco, scomparso nel 2015. L’editore napoletano, specializzato in narrativa civile, in questo libro, riporta all’attenzione dei lettori, all’interno della collana Le mosche bianche,…
Read More

Umiliati e offesi, di F. M. Dostoevskij.

Recensione di Umiliati e offesi di Dostoevskij a cura di Astrid Scaffo. La storia. Umiliati e offesi di Dostoevskij è un romanzo è scritto in prima persona. La voce narrante è quella di uno scrittore, Ivan Petrovic, di venticinque anni che, sul letto di morte, ripercorre l’ultimo anno della sua vita. Ivan è un orfano…
Read More

Virginia Woolf. Le onde.

Le onde di V. Woolf. Recensione di Astrid Scaffo. La trama de Le onde di Virgina Woolf. Le onde di Virgina Woolf è un concerto polifonico di recitativi. Virgina Woolf descrive il corso del sole durante una giornata, che rappresenta la vita umana, dalla nascita alla morte. Poi, il racconto è affidato alle voci di…
Read More

La morte non mi ha voluta, di Y. Mukagasana.

Tra i libri da non perdere questa stagione, si colloca a pieno diritto La morte non mi ha voluta di  Yolande Mukagasana, pubblicato lo scorso novembre da Marotta&Cafiero. L’editore napoletano, notoriamente specializzato in narrativa civile, ripropone questo libro – edito per la prima volta in lingua francese nel 1997 ed italiana nel 1999 – nell’ ambito…
Read More